logo

Tag : foto bimbi torino

01 Mar 2017
davide posenato fotografo matrimonio torino fotografie perfette

Fotografie perfette

Fotografie perfette

Dopo una bella passeggiata nella natura, o un’ interessante sessione in studio con una bella modella, scarichiamo le nostre immagini sul pc e partiamo con veemenza alla ricerca delle fotografie perfette tra le tonnellate di gigabyte che sono appena state riversate nel nostro hard disk. Troppo spesso, però, lo sconforto prende il sopravvento dopo pochi minuti. Scorriamo lentamente le immagini una ad una sperando in un miracolo, e invece non accade proprio nulla. Quelle che sul piccolo display della macchina fotografica sembravano delle ottime catture si trasformano in piatti e freddi insiemi di pixel che non trasmettono nulla. Eppure abbiamo studiato bene, messo in ordine tutti gli appunti e usato un gioiellino di reflex nuova fiammante con un obiettivo da millemila dollari. Lo so, ed è terribile. Ma col tempo, e la pratica, si migliora.

Il buon vecchio Henry Cartier-Bresson, dall’alto della sua estrema saggezza, disse qualcosa tipo “…fotografare è porre sulla stessa linea di mira la mente, gli occhi e il cuore…”. Sacrosanto.

Premere un bottone consiste in un movimento dal bassissimo dispendio calorico, e non serve studiare proprio niente. Realizzare una fotografia, però, è un’altra cosa. Perché con una fotografia “buona” hai il meraviglioso potere di fermare davvero il tempo. E quella fotografia, quella che ancora stai cercando nel tuo archivio, continuerà a darti qualcosa, oggi e domani. E quando sarà “passata”, un po’ per la moda, e un po’ per la tecnica e i gusti, ti trasmetterà comunque un’emozione. E non sarà perfetta. Non può esserlo. Perfetta per chi? Per me? Per te? Per chi te la paga? Per chi te la pubblica? Per l’Associazione Interplanetaria dei Fotografi? Niente di tutto questo.

Forse il segreto è…

La fotografia perfetta è quella che fa sorridere con le lacrime agli occhi una mamma che guarda l’immagine di suo figlio… o quella di due ragazzi vestiti da sposi che passeggiano per le vie del centro tra gli applausi dei passanti sorridenti. Ma è anche quella che non piace proprio a te che l’hai scattata, ma scopri che per qualcun altro è meravigliosa. E’ la sensazione che sia perfetta per l’emozione che trasmette, non per le sue caratteristiche. E’ quella che non devi spiegare. E’ quella che, probabilmente, non hai ancora scattato. Oppure lo hai fatto, ma non te ne sei accorto. Non ancora, almeno.


Buona luce a tutti!

Davide PosenatoFotografo Matrimonio Torino