logo

Sara, Marco e… – Fotografo Maternità Torino – Davide Posenato

davide posenato fotografo maternita torino sara marco mani

Sara, Marco e…

 

Non è la prima volta che vesto i panni del “fotografo maternità“, ed è sempre un’esperienza meravigliosa. Questa volta, però, tenterò di raccontarla anche con le parole. Immortalare la gravidanza non è “solo” fotografare. E’ rapinare emozioni. E’ il momento in cui la donna è più lontana dal suo stato di forma fisica migliore, eppure l’armonia prende il sopravvento su tutto il resto. La storia di questo servizio fotografico della maternità comincia qualche mese fa, con un gruppetto di amiche che decidono di regalare a Sara e Marco questa esperienza. Conoscevo Sara, quasi solo di vista. Alle 18:30 di un qualunque giovedì sera, suona il campanello. E aprendo la porta mi accorgo subito di aver di fronte una persona nuova.

Il clima

Creare la giusta sintonia è fondamentale per riuscire nell’intento di strappare qualche scatto buono. Prima di cominciare facciamo un piccolo aperitivo. Per rompere il ghiaccio? No, no… lo stomaco brontola, e a pancia vuota non mi concentro. E’ comunque un buon modo per fare due chiacchiere ed instaurare il clima giusto, cercando di capire in che direzione andremo da li a poco. Si respira quell’inconfondibile aria di “amici d’infanzia”… non so se rendo l’idea.

Si parte.

 

Insieme

Le luci sono in posizione, gli ombrellini bianchi aspettano solo di essere illuminati dai lampi del flash. Cominciamo con qualche scatto insieme, che è più facile. La regola del “mal comune, mezzo gaudio” funziona anche sul set. Che poi, in pochi minuti cambia tutto. E non sembrano quasi più preoccuparsi del mio obiettivo che invade la loro privacy.

davide posenato fotografo maternita torino sara marco monocromatica

davide posenato fotografo maternita torino sara marco testa pancione

Solo lei

Sembra brutto, me ne rendo conto. Ma se è vero che la gravidanza è un momento “di famiglia”, chi la vive di più è la donna. Nel bene e nel male. E mi sembra giusto in qualche modo celebrare questo meraviglioso cambiamento che avviene in così poco tempo, dedicandomi sopratutto a quel pancione che sempre meno timidamente viene mostrato con orgoglio e dolcezza. Contestualizziamo gli scatti e giochiamo con le ombre.

davide posenato fotografo maternita torino sara ombra

davide posenato fotografo maternita torino sara sorriso

Intimamente

L’ abbigliamento cambia, l’atteggiamento, no. Ed è meraviglioso osservare la giovane Sara, disinvolta, posare in modo più intimo, pur mantenendo le genuine espressioni che fino ad ora ci hanno accompagnato.

davide posenato fotografo maternita torino sara pizzo

davide posenato fotografo maternita torino sara nastro

Dettagli

Richiamo Marco sul set per il finale. Stavolta solo dettagli. Sguardi, mani, scarpette, pose simboliche. Tutto molto facile. E piacevole.

davide posenato fotografo maternita torino sara marco occhi

davide posenato fotografo maternita torino sara marco scarpette pancione

 

 Tutti, ma proprio tutti, insieme

Sono le 20:30 quando terminiamo il servizio, troppo tardi per mandarli a prepararsi una cena. Uno dei grandi vantaggi di “lavorare da casa” è che si fa molto in fretta a mettere a bollire una pentola d’acqua. Ed è proprio così che finisce la nostra esperienza, tra una forchettata di pasta ed un sorso di vino, alla stessa tavola, raccontandoci cose.

Insomma, una serata tra amici.

davide posenato fotografo maternità torino sara e marco

A presto, ragazzi.

E buona vita.


Buona luce a tutti!

Davide PosenatoFotografo Maternità Torino

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.